Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ternana, tocca a Gondo e al centrocampista di peso

L'ivoriano Gondo con la maglia della Fiorentina

Luca Giovannetti
  • a
  • a
  • a

Imminente l'annuncio ufficiale dell'ingaggio di Gondo. In arrivo anche un centrocampista "di peso" tra Coppola, Paghera e Rigoni. A partire da lunedì 24 agosto nel mirino un marcatore mancino, terzino destro e un altro mediano e disco verde per la cessione di qualche giovane. Gondo Raiola, procuratore del bomber ivoriano della Primavera della Fiorentina (19 anni a novembre), ha ottenuto dalla dirigenza viola il prolungamento contrattuale per il suo assistito. A breve verrà ratificata la cessione alla Ternana (prestito con diritto di riscatto e contro-riscatto per la società toscana). Mediana Coppola ('82) si allontana ma resta nel mirino mentre Paghera ('91) si avvicina ma non è affatto ad un passo dalla firma. Insomma, il centrocampista romano (tra i convocati del Catania nella gara di Tim Cup contro il Cesena) resta un obiettivo concreto mentre la trattativa per quello bresciano deve ancora decollare. Alla fine comunque potrebbero arrivare entrambi e in questo caso salterebbe l'ingaggio di Rigoni ('90), per il quale proseguono i contatti col Chievo Verona. Le alternative sono Della Rocca ('87) e Cazzola ('85), in uscita rispettivamente da Palermo e Atalanta. Altri obiettivi Acri cerca un centrale sinistro e un laterale destro. Sotto osservazione per il primo ruolo Magnusson ('93, la Juventus potrebbe girarlo di nuovo al Cesena), Poli ('89, poco propenso a lasciare il Carpi) e Sembroni ('88, svincolato) e per il secondo Ceccarelli ('83, messo sul mercato dal Bologna) e Pucino ('91, pur essendo reduce da una stagione positiva a Pescara non resterà al Chievo Verona). Articolo completo nel Corriere dell'Umbria di venerdì 21 agosto (CLICCA QUI)