Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ternana, colpo in difesa: ecco Gonzalez dal Verona

Luca Giovannetti
  • a
  • a
  • a

Acquisto boom per la Ternana, che a sorpresa ingaggia dall'Hellas Verona con la formula del prestito annuale il difensore uruguaiano Gonzalez Hernandez e nel frattempo si appresta a tesserare Gongo Diomande, bomber ivoriano della Primavera della Fiorentina (accordo raggiunto, ma il suo manager Raiola in queste ore sta lavorando al prolungamento del contratto con la dirigenza viola). Adesso si tratta di completare l'organico con un marcatore mancino e con un paio di centrocampisti (sempre più vicini Coppola e Rigoni, però non sono escluse soluzioni alternative) e al contempo di sfoltirlo lasciando partire in prestito qualche giovane interessante come Salvemini e Taurino. Quello di Gonzalez è un rinforzo di grande esperienza e di notevole qualità per il pacchetto arretrato della Ternana di Domenico “Mimmo” Toscano, che ovviamente a questo punto abbandona le piste Ceccarelli (Bologna) e Pucino (Chievo Verona). A centrocampo restano "calde" le trattative col Catania per Coppola (1982, a quanto pare il suo procuratore Pocetta deve ancora risolvere alcuni dettagli con il club siciliano) e col Chievo Verona per Rigoni (1990, ex Vicenza, Reggina e Cittadella). In alternativa Acri tiene nel mirino Bianco ('87, ex Bari, Benevento, Modena e Spezia, potrebbe lasciare il Carpi ma ha molte altre richieste in B), Cazzola ('85, ex Pergocrema, Juve Stabia, Atalanta e Cesena, sembra destinato a lasciare Bergamo a breve), Della Rocca (1987, ex Brescia, Perugia, Bologna, Siena e Palermo, il tecnico rosanero Iachini gli concede poco spazio) e Paghera (1991, ex Brescia, Verona e Virtus Lanciano).