Perugia senza "samba", Fabinho squalificato 4 mesi

SERIE B

Perugia senza "samba", Fabinho squalificato 4 mesi

12.09.2014 - 08:53

0

Ci sarà da aspettare il 2015 per riveder “sgommareFabinho sul prato del Curi. Il Perugia e l’attaccante brasiliano hanno avuto tempo per assorbire preventivamente il colpo. Sono quattro i mesi di stop per il calciatore in relazione alla violazione della clausola compromissoria dopo la vicenda della doppia procura. Questa la sentenza della Commissione Disciplinare della Figc, il primo grado della giustizia sportiva, che sarà pubblicata nella giornata di venerdì. E il club di Santopadre ha tirato anche un sospiro di sollievo perché c’era il rischio di perdere Fabinho molto più a lungo. Il Perugia non farà ricorso, da oggi scatta la squalifica e Fabinho potrà scendere di nuovo in campo per la prima giornata del girone di ritorno, il 17 gennaio a Bologna. Il caso del mancino brasiliano è la dimostrazione del terreno minato in cui spesso si trovano a dover camminare, fuori dal campo, i giocatori. Risolta la questione Fabinho, venerdì è attesa una conclusione altrettanto felice della vicenda legata a Mazzeo. Dovrebbe arrivare infatti il pronunciamento del Consiglio Federale sulla richiesta di trasferimento - con deroga - dell’attaccante salernitano fuori dal finestra di mercato. L’entourage di Mazzeo - seguendo l’indicazione dell’Assocalciatori - si appella al diritto di lavoro dei giocatori fuori lista e a tre precedenti simili. Nell’incartamento della richiesta di deroga c’è la chiusura del rapporto con il Perugia e il contratto con la nuova squadra che dovrebbe essere il Benevento. In casa biancorossa regna un certo ottimismo per una risoluzione positiva, per tutti, della vicenda.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Lo Spiderman francese scala torre nel quartiere della Defense

Lo Spiderman francese scala torre nel quartiere della Defense

Roma, 13 nov. (askanews) - Alain Robert, soprannominato lo Spiderman francese, in un'altra delle sue imprese urbane: il tentativo di scalare in free climbing una torre del quartiere della Defense a Parigi, la Torre Ariane, 157 metri di altezza. Robert, 57 anni, ha dovuto rinunciare a qualche metro dal tetto dopo un'ora di ascensione perché le pareti dell'edificio erano troppo bagnate e scivolose; ...

 
La città di Venezia martoriata dal maltempo vista dall'alto

La città di Venezia martoriata dal maltempo vista dall'alto

(Agenzia Vista) Venezia, 13 novembre 2019 La città di Venezia martoriata dal maltempo vista dall'elicottero della Polizia Venezia sommersa, ieri sera il picco di acqua ha raggiunto i 187cm. Si tratta della seconda più alta marea della storia dopo i 194 centimetri toccati nel 1966. La marea continua a rimanere alta, oggi la massima prevista è di 160 centimetri. Ci sarebbero anche due morti a ...

 
Maltempo Venezia, il sindaco Brugnaro: "Ci giochiamo credibilità internazionale"

Maltempo Venezia, il sindaco Brugnaro: "Ci giochiamo credibilità internazionale"

(Agenzia Vista) Venezia, 13 novembre 2019 Maltempo Venezia, il sindaco Brugnaro: "Ci giochiamo credibilità internazionale" Il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, durante la conferenza stampa sull'ondata di maltempo che si è abbattuta nel Veneto e in particolare su Venezia / FB Luca Zaia Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Festa della Rete, tutti i premiati

Perugia

Festa della Rete, tutti i premiati ai #Mia19

E' Lercio il super premiato ai Macchianera Internet Awards 2019. Il sito satirico in gara su tre categorie fa l'en plein. E si aggiudica il miglior sito (24.703 voti) ...

10.11.2019

Festa della Rete, l'analisi del voto in Umbria secondo Lercio

Perugia

Festa della Rete, l'analisi del voto secondo Lercio

Raffica di battute sulle elezioni in Umbria dalla redazione di Lercio in versione live alla sala dei Notari. Davide Paolino e Andrea H. Sesta, due degli autori del sito più ...

10.11.2019

Festa della Rete, Il Pagante con Destinazione privé

Perugia

Festa della Rete, Il Pagante con Destinazione privé

Il Pagante alla Festa della Rete per presentare il libro uscito nell'aprile scorso Destinazione privè (Mondadori). Il primo libro del gruppo, pubblicato sotto lo pseudonimo ...

09.11.2019