Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, il 91,08% degli over 12 in Italia ha ricevuto almeno la prima dose. L'andamento della campagna vaccinale

  • a
  • a
  • a

In Italia, dall'inizio della campagna vaccinale contro il Covid 19, sono state somministrate il 99% delle dosi consegnate: sono 131.979.238 infatti le somministrazioni effettuate, di cui 88.858.546 Pfizer/BioNTech, 25.441.247 Moderna, 11.544.805 Vaxzevria (AstraZeneca), 5.604.058 Pfizer Pediatrico e 1.849.352 Janssen. I dati vengono riferiti dal bollettino sull’andamento della campagna di vaccinazione in Italia a cura della presidenza del Consiglio, del ministero della Salute e della struttura commissariale per l’emergenza Covid 19, aggiornato oggi, domenica 13 febbraio. La campagna vaccinale sta quindi procedendo spedita, ed è da considerarsi come uno dei fattori che hanno portato la curva del contagio al calo in queste ultime settimane. Lo conferma anche Silvio Brusaferro, presidente dell'Istituto superiore di sanità e portavoce del Comitato tecnico scientifico.

 

 

Le persone con almeno una somministrazione sono 49.190.211, il 91,08% della popolazione over 12. Sono poi state somministrate 36.111.009 di dosi addizionali/richiamo (booster) all’84,93% della popolazione potenzialmente oggetto di dose addizionale o booster che hanno ultimato il ciclo vaccinale da almeno quattro mesi. Le persone che hanno completato il ciclo vaccinale sono 47.828.559, pari all’88,56% della popolazione over 12. Il totale dei guariti è di 1.337.729, il 2,48% della popolazione over 12 guarita da al massimo sei mesi senza alcuna somministrazione. Il totale di chi ha ricevuto e di chi è guarito da al massimo sei mesi senza alcuna somministrazione è di 50.527.940, il 93,55% della popolazione over 12.

 

 

Capitolo vaccinazioni pediatriche. Nella fascia d’età dai cinque agli undici anni, sono 1.312.032 i bambini che hanno ricevuto almeno una dose di vaccino, il 35,89% della popolazione considerata vaccinabile. In 872.009 hanno completato il ciclo vaccinale, pari al 23,85% sempre della popolazione 5-11 anni. Il totale dei guariti è di 590.076, pari al 16,14% della popolazione 5-11 anni guarita da al massimo sei mesi senza alcuna somministrazione. Gli esperti, in questo caso, continuano a consigliare la vaccinazione dei più piccoli.