Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Salmonella in un campione, richiamata salsiccia stagionata: il marchio da evitare | Foto

  • a
  • a
  • a

Presenza di salmonella. Questa la motivazione che ha portato il Ministero della Salute a segnalare il richiamo precauzionale di un lotto di salsiccia stagionata a marchio Cornicchia per la presenza appunto "di Salmonella in un campione (campione di prelievo)”. Il prodotto coinvolto appartiene al lotto numero 213141 con il Tmc (termine minimo di conservazione) fissato al 6 febbraio 2022. La salsiccia stagionata richiamata è stata prodotta dal Salumificio Cornicchia Srl nello stabilimento di via Sputnik 2 a Corciano, in provincia di Perugia (marchio di identificazione IT 1220 L CE). A comunicarlo è il sito specializzato de ilfattoalimentare.it.

 

 

In via cautelativa, si raccomanda quindi di non consumare i prodotti con i numeri di lotto segnalati e restituirli al punto vendita d’acquisto. Il ministero della Salute ha inoltre pubblicato l’avviso di richiamo precauzionale pure di un lotto dell’integratore alimentare Silical Plus dell’azienda Arcangea per la “segnalazione da parte del fornitore di presenza di ossido di etilene nella materia prima alga Lithothamnium polvere”.

 

 

Il prodotto interessato è venduto in flaconi da 60 compresse da 500 mg con il numero di lotto 21083 e il termine minimo di conservazione (Tmc) è fissato al marzo 2024. L’integratore alimentare in questione è stato prodotto dall’azienda Arcangea Srl nello stabilimento di via Gessi 18 a Borghi, in provincia di Forlì-Cesena.

 

 

Soltanto lunedì 4 ottobre si era verificato l'ennesimo richiamo precauzionale nei confronti di un integratore alimentare, ancora per il rinvenimento al suo interno di ossido di etilene. Il ministero della Salute ha segnalato infatti il richiamo da parte dell’azienda di un lotto dell’integratore alimentare Carboglik di Farmac-Zabban per “valori oltre la soglia consentita nell’ingrediente Fabenol (Phaseolus vulgaris Bean Extract)”. L’integratore alimentare richiamato è stato prodotto per Farmac-Zabban Spa dall’azienda Aquaviva Srl nello stabilimento di via Biagio di Santolino 11, ad Acquaviva, nella Repubblica di San Marino.