Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Robiola di monte con Escherichia coli, Esselunga richiama il prodotto: il celebre marchio da evitare | Foto

  • a
  • a
  • a

Presenza di Escherichia coli Stec. Questo il motivo (la presenza di un batterio) che ha portato Esselunga a pubblicare l’avviso di richiamo di un lotto di robiola di monte Robiola della Valsassina a marchio Invernizzi. A riportare la notizia il sempre informato ilfattoalimentare.it. Il lotto in questione riguarda "un campione di robiola prelevato presso la sede operativa di Lissone in data 27 agosto 2021”.

 

 

Il prodotto nel mirino è venduto in confezioni dal peso variabile di 300/400 grammi con la data di scadenza 22 settembre 2021, che coincide con il numero di lotto.

 

 

La robiola di monte richiamata è stata prodotta dall’azienda Invernizzi Daniele di Invernizzi Daniele e C. Snc nello stabilimento di via IV Novembre 2, a Cremeno, in provincia di Lecco (marchio di identificazione IT 03 454 CE). In via cautelativa, si raccomanda quindi di non consumare la robiola di monte con la data di scadenza segnalata e restituirla pertanto al punto vendita dove è stata acquistata. Da evidenziare come dal 1° gennaio 2021, solo Il Fatto Alimentare ha segnalato 192 richiami, per un totale di 350 prodotti.

 

 

Sempre nella giornata di venerdì 17 settembre si è verificato un altro ritiro precauzionale con di nuovo un integratore alimentare coinvolto. I supermercati Bennet hanno infatti pubblicato l’avviso di richiamo precauzionale di alcuni lotti dell’integratore alimentare multivitaminico Polase Difesa Inverno dell’azienda Gsk Consumer Healthcare Srl per la “presunta presenza di tracce di ossido di etilene in concentrazioni superiori ai limiti consentiti all’interno di un ingrediente”. Le confezioni interessate sono quelle da 28 e 14 bustine da 7,1 grammi ciascuna, appartenenti ai lotti di produzione numero GU239 e GU238 con il termine minimo di conservazione (Tmc) 30 giugno 2023, e al lotto DT256 con il Tmc 30 aprile 2023. L’integratore richiamato è stato prodotto per Gsk Consumer Healthcare Srl dall’azienda Siit Srl, nello stabilimento produttivo di via Ariosto 50/60 a Trezzano sul Naviglio, nella città metropolitana di Milano