Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Speranza: "Terza dose ai fragili da fine settembre"

  • a
  • a
  • a

"Sulla terza dose c’è un confronto, ma credo che si inizierà alla fine di questo mese e si partirà dalle persone che hanno una risposta immunitaria fragile. Questa indicazione è arrivata dall’Ema, quindi la risposta è sicuramente sì". Ad affermarlo il ministro della Salute, Roberto Speranza, durante la conferenza stampa a margine del Consiglio dei ministri di oggi, parlando dell’ipotesi di una terza dose di vaccino come annunciato anche dal premier Mario Draghi.

 

 

Sull’obbligo vaccinale contro il Covid "nel nostro Paese è già disposto da una norma primaria per quanto riguarda il personale sanitario, quindi in realtà è già applicato ad un pezzo della nostra società. È una possibilità che resta potenzialmente a disposizione delle istituzioni, del Governo, del Parlamento" ha detto il ministro della Salute.

 

 

Quindi il punto sulla situazione epidemiologica nel Paese che - riferisce Speranza - è "stabile, nel mese di agosto c’è stata una linea attorno all’1 per quanto riguarda l’indice di trasmissione del virus e questo è soprattutto merito della campagna di vaccinazione". Il ministro aggiunge: "Abbiamo mantenuto nel mese di agosto limitazioni molto leggere rispetto ai mesi precedenti, questo significa che la campagna di vaccinazione è l’ arma fondamentale che abbiamo, la risposta degli italiani in questo momento è molto positiva e incoraggiante. Il lavoro di Figliuolo procede in modo molto positivo con le Regini e ci porterà entro la fine di settembre a raggiungere l’obiettivo dell’80%, siamo fiduciosi che questo obiettivo sia alla nostra portata".