Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vaccini, "dal 16 agosto dosi senza prenotazioni ai ragazzi tra i 12 e i 18 anni": la lettera di Figliuolo alle Regioni

  • a
  • a
  • a

Adesso c'è anche l'ufficialità. da lunedì 16 agosto tutti i ragazzi di età compresa tra i 12 e i 18 anni potranno vaccinarsi senza dover prenotare. Agli under 18 è autorizzata la somministrazione solo di Pfizer o Moderna. Il generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario per l'emergenza Covid, ha inviato questa mattina una lettera a tutti i governatori chiedendo loro di prevedere, fin da lunedì, una corsia preferenziale in tutti gli hub vaccinali. Una decisione che intende "dare maggiore impulso alla vaccinazione dei più giovani, in previsione della riapertura delle scuole e anche dell’avvio della prossima stagione sportiva" spiega il commissario straordinario all’emergenza Covid che un paio di giorni fa aveva annunciato il provvedimento.

 

 

Nella lettera il commissario sottolinea che questa indicazione, "considerata anche l’esigenza rappresentata dal sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei ministri con delega allo sport, avrà risvolti positivi anche per incentivare la ripresa in sicurezza sia delle attività sportive sia di quelle finalizzate a garantire un maggior benessere psicofisico per i più giovani". 

 

 

Il vaccino Covid "protegge eccome dall’infezione" da Sars-CoV-2. "Qualsiasi vaccino tra quelli approvati protegge in più del 95% dei casi da malattia grave e in percentuale anche più alta dalla patologia fatale. Ci può essere un 10-12% di soggetti che si infettano senza sviluppare patologia grave e il loro carico virale di fatto scema e si riduce molto più velocemente rispetto ai non vaccinati. Quale ulteriore misura di precauzione può essere considerata in persone che stanno per tante ore assieme e hanno un’alta socialità? I dati dell’Istituto superiore di sanità dimostrano un’efficacia vaccinale contro l’infezione dell’88%". A precisarlo è stato Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanità (Css) e coordinatore del Comitato tecnico scientifico (Cts) per l’emergenza Covid, intervenuto a L’Aria che tira - Estate su La7.