Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Israele, Pfizer perde efficacia contro la variante Delta (-30%). Ma protegge da morte e ricoveri

  • a
  • a
  • a

L’efficacia del vaccino Pfizer contro il Covid è diminuita del 30% a causa della diffusione della variante Delta. Lo sostiene il ministero della Salute israeliano, secondo il quale il vaccino messo a punto dalla Pfizer-BioNTech contro il Coronavirus è ora efficace al 64%. A maggio, quando la variante diagnosticata per la prima volta in India era meno diffusa, il vaccino era efficace al 94,3%.

 

 

I dati, ripresi dal Times of Israel, mostrano però che il vaccino Pfizer è ancora altamente efficace contro la prevenzione dei casi gravi e dei ricoveri. A maggio, l’efficacia era al 98,2%, a giugno al 93%. La variante Delta, che si ritiene sia due volte più contagiosa del ceppo originale di Covid, è responsabile del 90% dei nuovi casi rilevati in Israele nelle ultime due settimane.

 

 

In tutta la comunità internazionale c'è dibattito sulla variante Delta e le strategie attuate dai vari Paesi. "È sperabile, e secondo me dobbiamo assistere attendendo, che la mortalità che è l’ultimo dei parametri che cresce, non cresca in Inghilterra" dice all’Adnkronos Salute il virologo Fabrizio Pregliasco, docente dell’Università Statale di Milano, definendo "una decisione politica criticabile" quella presa dal premier britannico, di riaprire tutto togliendo anche l’obbligo di mascherina al chiuso a partire dal 19 luglio. "Non ha senso rovinare per motivi politici quello che si è guadagnato con la sofferenza. È anche peggio dover poi fare un passo indietro come in Israele dove la mascherina l’hanno rimessa. È incomprensibile questa scelta", incalza il virologo che avverte: «Bisogna continuare a monitorare i ricoveri in ospedale. Ci vuole ancora una quindicina di giorni per poter dire che complessivamente nella vita reale il vaccino ha un’azione positiva confermata" conclude Pregliasco da sempre scettico sull'allentamento delle restrizioni anti Covid, specialmente ora con la crescita della variante Delta in tutta Europa.