Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, 69 morti e 1.901 nuovi casi. Tasso di positività allo 0,9%

  • a
  • a
  • a

Calano i decessi e nuovi casi Covid in Italia. Il bollettino di oggi - venerdì 11 giugno 2021 - emanato dal Ministero della Salute racconta di 69 morti (ieri erano stati 88) e 1.901 nuovi casi (ieri 2.609). Sono stati 217.610 i tamponi molecolari e antigenici effettuati nelle ultime 24 ore in Italia per un tasso di positività dello 0,9% e di fatto stabile rispetto a quello registrato ieri (1%).

 

 

Al momento 597 pazienti sono ricoverati in terapia intensiva per il Covid con un calo di 29 rispetto a ieri nel saldo quotidiano tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati 21 (ieri erano stati 30). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 3.876, in calo di 277 unità rispetto a ieri. In isolamento domiciliare ci sono 160.766 persone. Invece le persone guarite dal Covid nelle ultime 24 ore sono 5.893 che portano il totale dei guariti/dimessi da inizio pandemia a 3.949.597.

 

 

Oggi però sul fronte Covid ha tenuto banco lo stop al vaccino Astrazeneca, da parte del Cts, per gli under 60.  "Abbiamo ritenuto opportuno rivalutare le indicazioni sull’uso del vaccino di Astrazeneca. Il Cts, essendo cambiato lo scenario epidemiologico, ha chiaramente raccomandato di riservarlo a coloro che abbiamo 60 anni o più" spiega i portavoce del Cts, Franco Locatelli in conferenza stampa.  Agli under 60 che hanno avuto la prima dose vaccinale con Astrazeneca sarà somministrata la seconda dose con Pfizer (o Moderna) ha annunciato sempre Locatelli. Il parere del Cts è arrivato dopo le polemiche scaturite dalla morte di Camilla Canepa, la 18enne affetta da una malattia autoimmune familiare e deceduta alcuni giorni dopo che le era stata somministrata la prima dose di Astrazeneca. Il generale Figliuolo, commissario straordinario all'emergenza, ha detto che se non ci saranno altri intoppi la campagna vaccinazione dovrebbe comunque chiudersi entro settembre.