Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, vaccino Moderna efficace al 100% sugli adolescenti tra i 12 e 18 anni

  • a
  • a
  • a

Il vaccino anti Covid Moderna è efficace al 100% sugli adolescenti tra i 12 e i 18 anni. E' quanto emerge dallo Studio TeenCove. I dati sono stati ufficializzati oggi dall'azienda: nessun caso di Covid tra gli adolescenti osservati dopo la seconda dose, efficacia altissima (93%) dopo la prima iniezione. "Siamo motivati dal fatto che l'mRNA sia stato altamente efficace nel prevenire il virus negli adolescenti - ha detto Stéphane Bancel, ad di Moderna -. Invieremo questi risultati alla Fda e agli altri Enti Regolatori agli inizi di giugno, chiedendo l'autorizzazione".

 

Lo studio ha coinvolto  3.700 partecipanti di età compresa tra 12 e meno di 18 anni negli Stati Uniti. "Continuiamo ad essere impegnati con il nostro lavoro per contribuire a porre fine alla pandemia”. Ha affermato Stéphane Bancel aggiungendo: “Siamo motivati dal fatto che l’mRNA-1273 sia stato altamente efficace nel prevenire la Covid-19 negli adolescenti. È particolarmente emozionante vedere che il vaccino Moderna può prevenire l’infezione da Sars-Cov-2”.

 

 

Intanto in Italia ci si prepara.  Dopo il via libera dell'Ema al vaccino contro il coronavirus per i ragazzi fra i 12 e i 15 anni, atteso per venerdì 28 maggio , "Inizieremo a vaccinare i ragazzi in tempi brevi. Dipenderà da chi ha il governo della situazione, però i recenti progressi fatti nella vaccinazione della popolazione ci rendono ottimisti sui tempi". Così, Alberto Villani, presidente della Società italiana di pediatria, ospite a Buongiorno su Sky Tg24. "Il vaccino - aggiunge - è l'unica documentata e certa opzione per difendersi da un'infezione che ha dimostrato tutta la gravità di cui sa essere responsabile soprattutto negli anziani, e nell'età adulta. Ma non dobbiamo dimenticare che, seppur eccezionalmente, anche nell'età evolutiva purtroppo ci sono stati dei casi che hanno avuto delle forme gravi", conclude Villani. Insomma la campagna vaccinale sta per coinvolgere anche i più giovani.