Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il centrodestra conquista l'Umbria, Tesei sbanca

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Il primo exit poll sulle elezioni regionali in Umbria di Opinio Rai dà largamente in vantaggio la candidata del centrodestra. Donatella Tesi si attesta tra il 56,5 e il 60,5 per cento dei voti espressi. Vincenzo Bianconi, sostenuto da M5s, Pd e Leu, tra il 35,5 e 39,5 per cento. Per approfondire leggi anche: Salvini: "Impresa storica" - Lo spoglio in diretta Il leader della Lega, Matteo Salvin,i che segue i risultati dall'Hotel Fortuna a Perugia: "A occhio, abbiamo fatto un'impresa storica". Tesei, 61 anni, avvocato, e senatrice della Lega,  è stata sindaco di Montefalco per due mandati a partire dal 2009. Bianconi, 47 anni, è imprenditore alberghiero e presidente della Federalberghi. L'affluenza è in aumento rispetto alle elezioni precedenti è di 64,42%  per cento. Nella precedente consultazione il dato era stato del 55,43 per cento. Secondo la prima proiezione Opinio per Rai Donatella Tesei, la candidata del centrodestra alla presidenza della Regione Umbria, è in testa con il 57% mentre Vincenzo Bianconi, il candidato civico di Pd e Movimento 5 Stelle è al 37,5%. La copertura del campione è dell'11%.  In base alla prima proiezione Swg-La7, alle elezioni regionali in Umbria, nella coalizione di centrodestra la Lega è il primo partito con il 38,5%, seguito da Fdi con l'11% e da Fi con il 5,8%. La Lista Tesei presidente è al 3,9% e Umbria Civica è al 2,8%. In totale la coalizione di centrodestra è al 62%.