Clint, ti perdono?

4 settembre 2012

04.09.2012 - 13:56

0

Caro Clint, nonostante la perenne abbronzatura, io voterei Barack Obama, è una questione di pelle. Di simpatia, e anche se non conosco molto bene le sue idee. Ma un suo pensiero l'ho captato, gli Usa non possono e non devono fare a meno dell' Europa; dall'Europa partirono da Plymouth per il Nuovo Mondo i 102 pellegrin fuggiaschi sulla nave Mayflower, era l'alba del 6 settembre 1620; l'Europa è il continente che ha dato Platone e Cicerone, Machiavelli e Shakespeare, Dante, Goethe, Voltaire e Wittgenstein e Michelangelo, Beethoven, Rembrandt. L'Europa è grata ai soldati morti contro Hitler e al Piano Marshall che ci sfamò, dunque è fedele, e critica, all'America di Disney - come Hemingway autista di ambulanze nella Grande Guerra - e di Frank Capra, di Frank Sinatra e di Rita Hayworth, di George Gershwin e, sì, di Clint Eastwood. Che di nome fa Clinton, non lo nascondere.
Invece sei un repubblicano di ferro, come Charlton Hestonche addirittura è il presidente della National Rifle Association, potentissima lobby dei fabbricanti e degli appassionati. Di origini dalla storia epica della Frontiera, l'amore per le armi civili e addirittura per quelle d'assalto, ora acquistabili con la semplice carta d'identità come si compra un francobollo, negli Usa rasenta l'assurdo. Non credi? Nel2011 furono venduti 11 milioni di armi, dal 1968, l'anno degli assassinii di Martin Luther King e di Bob Kennedy, un milione di americani è morto per colpi d'arma da fuoco. Il 46% delle famiglie possiede almeno un'arma, il 20% ha in casa dei veri e propri arsenali. Al mio Obama questo non può piacere, è un Nobel per la Pace, lui. Così l'eroe dei mitici Spaghetti Western del sommo Sergio Leone vota Romney e Ryan, anzi, con un colpo di teatro, nei quali eccelli, hai ridicolizzato il Presidente degli Stati Uniti d'America, e questo per un liberal come me, non è né bello né corretto, caro Clint, te lo voglio dire in tutta franchezza.
Te lo dico con il cuore in mano, Clint, se non fosse che sei tu, lo "straniero senza nome"della trilogia del dollaro, il mezzo toscano fra le labbra, come mi ricorda Fabio Melelli, sì, ti toglierei il saluto. Ma come si fa andare alla Convention di Tampa e discorrere con una sedia vuota, esordendo con un: "Dunque, ho qui seduto Obama e... pensavo di fargli qualche domanda". Tu sei il grandissimo Clint Eastwood, ma lui è il Presidente, il primo Presidente degli Stati Uniti d'Amarica (Dio la benedica!) di colore, e già questo la dice lunga su un popolo capace, dopo un secolo e mezzo dopo la sanguinosa Guerra Civile soprattutto su schiavitù sì schiavitù no, fa mea culpa ed elegge uno come il mio Barack. Ma tu diretto "Gran Torino" che è un'auto ma anche il simbolo del sacrificio della vita per difendere immigrati asiatici.
Hai diretto "Million Dollar Baby" e "J. Edgar" ossia la vita di quel figlio di p. del capo del Fbi, sei il regista sublime di "Mystic River", e de "Gli spietati" e di "Lettere da Iwo Jima", di "Bird" e de "I pontidiMadison County", struggente melodramma strappalacrime nel quale fai innamorare di te, riamata, la divina Meryl Streep. PQM, Clint, io ti assolvo. Ma ti perdono? Posso pensarci un po' su stanotte, magari guardando in tv il tuo "Potere assoluto"?

Antonio Carlo Ponti

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Si insedia in Regione Piemonte la Commissione Permanente per la legalita'

Si insedia in Regione Piemonte la Commissione Permanente per la legalita'

(Agenzia Vista) Torino, 17 gennaio 2020 Si insedia in Regione Piemonte la Commissione Permanente per la legalita' Si è insediata a Palazzo Lascaris la Commissione Permanente per la legalità per fronteggiare la criminalità organizzata in Regione Piemonte / courtesy Rete7 Audiopress Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Beppe Sala riceve il pacco dal Sud: "Per un milanese imbruttito è un sogno"

Beppe Sala riceve il pacco dal Sud: "Per un milanese imbruttito è un sogno"

(Agenzia Vista) Milano, 17 gennaio 2020 Beppe Sala riceve il pacco dal Sud: "Per un milanese imbruttito è un sogno" Il sindaco di Milano, Beppe Sala, posta un breve video su Instagram nel quale mostra le prelibatezze contenute in un pacco che gli è stato spedito dai ragazzi della pagina @unterroneamilano Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Acque reflue nella rete fognaria a Nola, blitz dei Carabinieri

Acque reflue nella rete fognaria a Nola, blitz dei Carabinieri

(Agenzia Vista) Campania, 17 gennaio 2020 Acque reflue nella rete fognaria a Nola, blitz dei Carabinieri I Carabinieri della Stazione di Carbonara di Nola hanno denunciato due operai incensurati di Marigliano di 32 e 39 anni / fonte Carabinieri Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Video Belen Rodriguez, duro allenamento agli ordini di Ioana che rischia di beccarsi una pallonata
Social

Video Belen Rodriguez, duro allenamento. Ioana rischia la pallonata

Belen Rodriguez ancora in palestra. Uno dei segreti del super fisico della modella e showgirl argentina è il duro lavoro agli ordini della sua personal trainer, Ioana Dunica. Anche il 17 gennaio Belen si è dedicata ad una intensa seduta di allenamento, in particolare lavorando con palle e palloni. "Costanza, perseveranza, sono il segreto di ogni obiettivo raggiunto" sostiene Belen che durante un ...

 
Video Belen Rodriguez, duro allenamento agli ordini di Ioana che rischia di beccarsi una pallonata

Social

Video Belen Rodriguez, duro allenamento. Ioana rischia la pallonata

Belen Rodriguez ancora in palestra. Uno dei segreti del super fisico della modella e showgirl argentina è il duro lavoro agli ordini della sua personal trainer, Ioana Dunica. ...

17.01.2020

4 Ristoranti di Alessandro Borghese, al via la quinta stagione: il video del promo dell'edizione 2020

Televisione

4 Ristoranti di Alessandro Borghese, al via la quinta stagione: il video del promo dell'edizione 2020

Torna questa sera, a partire dalle ore 21.15, la quinta stagione di "4 Ristoranti di Alessandro Borghese", on onda su Tv8. Cliccando qui puoi vedere il video della stagione ...

17.01.2020

Grande Fratello Vip 2020, Fabio Testi rivela: "L'ho fatto in acqua attaccato al materassino". Video

Nella Casa

Grande Fratello Vip 2020, Fabio Testi rivela: "L'ho fatto in acqua attaccato al materassino". Video

Nella Casa si parla si fanno domande e si ricevono risposte che diventano rivelazioni. Anche molto naturali. Come succede a Fabio Testi che alla vigilia della quarta puntata ...

17.01.2020