Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, a Gubbio la maggioranza perde cinque consiglieri

Il sindaco: "Coalizione coesa e solida"

  • a
  • a
  • a

 Il sindaco di Gubbio non tentenna, rilancia. La fuoriuscita di cinque consiglieri comunali dal gruppo Liberi e Democratici della sua coalizione “è motivo di seria riflessione - ha detto ieri mattina in conferenza stampa - ma lungi da me pensare a manovre di basso cabotaggio o a miopia politica”. Il sindaco Stirati ammette che avrebbe fatto a meno di questa microfrattura (i cinque sono confluiti nel Gruppo misto riconfermando l’appoggio seppure con qualche distinguo), e ha rilanciato la solidità della sua coalizione “che ha sempre votato all’unanimità e all’interno della quale non è mai mancato il confronto dialettico”.