Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, a Gubbio cantiere pericoloso e marciapiedi non finiti: scatta la protesta

L'assessore aveva assicurato tempi brevi per la ripresa dei lavori

  • a
  • a
  • a

Il cantiere è pericoloso, i marciapiedi devono essere completati e al più presto. A Gubbio in via del Teatro Romano un cittadino ha preparato un cartello dal contenuto inequivocabile e ha dimostrato tutto il suo disappunto e la sua preoccupazione per una situazione che si sta protraendo ormai da mesi. “Quanto tempo dovremo aspettare ancora?” è l’interrogativo che attende una risposta chiara dall’amministrazione comunale. In realtà, un paio di settimane orsono l’assessore Valerio Piergentili aveva assicurato: “Riaprirà in tempi brevi” spiegando che: “C’è stato un incontro con la ditta che esegue i lavori - ha detto - e abbiamo avuto rassicurazioni su accettabili  tempi di ripresa”.