Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Un'ora sola ti vorrei, Enrico Brignano con la compagna Flora Canto. Chi è, vita e carriera: dalle corna subite al Gf al trono di Uomini e donne

  • a
  • a
  • a

Sono tante le storie d'amore vissute sotto i riflettori da Flora Canto, l'attuale compagna del comico Enrico Brignano. Flora ha 17 anni in meno dell'artista romano, è nata infatti il 12 febbraio 1983, mentre Brignano ha compiuto nel maggio scorso 54 anni. I due sono ormai compagni nella vita e nel lavoro, visto che Flora affianca Enrico pure nello spettacolo che andrà in onda martedì 6 ottobre in prima serata su Rai2 "Un'ora sola ti vorrei". La coppia ha una figlia di 3 anni, di nome Martina. Dicevamo delle storie d'amore sotto la lente del gossip. La prima quella con Filippo Bisciglia, ora conduttore di Temptation Island. Filippo entrò nella casa del Grande Fratello nel 2006 e tradì Flora Canto in diretta tv con la coinquilina Simona Salvemini. Un tradimento pubblico da cui Flora si riprese a fatica. "Quell'esperienza mi ha forgiato il carattere", ha sottolineato qualche tempo fa. La chance di rinascita arriva pochi mesi più tardi - sempre nel 2006 - con Maria De Filippi, che la scrittura come tronista di "Uomini e donne". Flora scelse Francesco Pozzessere, con il quale si lasciò tre anni dopo a un passo dall'altare. Da segnalare anche un presunto flirt (smentito da entrambi) con Teo Mammucari. Quindi nel 2013 l'incontro tra Flora ed Enrico Brignano sulla spiaggia di Sabaudia. Fra i due è scoccata la scintilla e non si sono lasciati mai più. Inizialmente hanno tentato di tenere segreta la storia d’amore, poi si sono presentati ad una prima cinematografica insieme mano nella mano, confermando ufficialmente la relazione. “Enrico è un uomo molto geloso del privato – ha spiegato Flora Canto parlando di quel silenzio durato anni -. E poi avevo paura di essere giudicata male: ci ho messo tanti anni a costruirmi la carriera e voglio prendermi le mie soddisfazioni. Non permetto a nessuno di chiamarmi raccomandata. Mai lavorato per merito suo”. Nel 2017 la nascita della figlia Martina, ora il sogno di allargare ulteriormente la famiglia. Intanto vivono e lavorano insieme.