Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, a Città di Castello sorpresi ubriachi al volante e denunciati

Intensificati i controlli da parte dei carabinieri

  • a
  • a
  • a

Bevono e poi si mettono al volante. Con conseguenze facilmente immaginabili.  Anche durante lo scorso fine settimana, i carabinieri della Compagnia di Città di Castello hanno proseguito la meticolosa  vigilanza del territorio, diretta oltre che alla prevenzione e repressione dei delitti in genere, anche al controllo della circolazione stradale finalizzata a prevenire la guida in stato di alterazione dovuto all’abuso di alcolici o all’uso di stupefacenti .  I carabinieri hanno pertanto denunciato in stato di libertà una 56enne di nazionalità italiana e un 32enne di nazionalità ucraina. La prima è risultata avere un tasso alcolemico di 4 volte superiore al limite consentivo, l'uomo è risultato avere un tasso alcolemico addirittura di quasi 6 volte il massimo consentito.