Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, azienda di Città di Castello lavora alla realizzazione del ponte di Genova

Il dispositivo regge l'urto di 30 tonnellate

  • a
  • a
  • a

Il nuovo ponte di Genova, che va a sostituire il ponte Morandi, crollato il 14 agosto 2018, vede la presenza fra le aziende che stanno realizzando le opere complementari la ditta di Città di Castello, Angelo Bianchini azienda leader del settore della il sicurezza stradale. A Genova, Enrico Bianchini sta seguendo le squadre operative, ed ha illustrato i lavori in fase di esecuzione “le protezioni stradali che vengono installate sono del tipo H4,ovvero il sistema di massimo contenimento previsto in Italia. Il dispositivo, realizzato in acciaio zincato, riesce a contenere l’urto di un autoarticolato del peso di trenta tonnellate".