Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Foligno, il supermercato Conad ha riaperto: non ci sono altri dipendenti positivi

Susanna Minelli
  • a
  • a
  • a

A Foligno il Conad di via Umberto ha riaperto i battenti dopo la chiusura di due giorni dovuta alla positività al Covid di una delle dipendenti. Una riapertura avvenuta nella massima sicurezza il 16 settembre, come di consueto alle 8.30, dopo essere state effettuate le operazioni di sanificazione del caso e dopo aver sottoposto i 15 dipendenti della struttura al tampone. Dipendenti che sono risultati tutti negativi. Sospiro di sollievo dunque dopo la notizia della positività di una dipendenti del supermarket.

La donna ha contratto il virus in maniera asintomatica e in ambiente familiare. Un caso rimasto circoscritto, dunque, grazie alla scrupolosa applicazione del protocollo di sicurezza all'interno del Conad, dove mascherine, guanti, gel igienizzanti e adeguato distanziamento sono la regola. “Abbiamo chiuso il market per approfittare di fare opere di sanificazione approfondite, chiamando una ditta specializzata. Uno scrupolo per rendere l'ambiente ancora più sicuro di quello che era prima. La prova che l'ambiente di lavoro era sicuro è stata che nessuno degli altri dipendenti ha contratto il virus e siamo potuti tornare a lavoro” ha commentato il direttore del Conad, Patrizio Monarca.