Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sorpresi a scavare picchiano i carabinieri, arrestati

  • a
  • a
  • a

I carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Foligno, durante l’attività di controllo del territorio, hanno notato due giovani stranieri intenti a scavare all’interno di un appezzamento di terreno. Alla richiesta di fornire i documenti i due, di 21 e 22 anni, hanno dato in escandescenza e tentato la fuga. Dopo una breve colluttazione, al termine della quale i carabinieri hanno riportato anche alcune lesioni, i sospettati sono stati bloccati e condotti in caserma e arrestati per i reati di violenza, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni.