Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Foligno, sosta selvaggia sulla pista ciclabile di via Palermo. Il comune è bike smile solo sulla carta

Susanna Minelli
  • a
  • a
  • a

A Foligno sosta selvaggia sulla pista ciclabile. Non un caso sporadico, ma indisciplina o inconsapevolezza del fatto che si tratti di una pista ciclabile. Accade in via Palermo, traversa di viale Roma: pista ciclabile impossibile da percorrere in bici. Un peccato se si pensa che da poco tempo il Comune di Foligno ha effettuato proprio un intervento ad hoc per creare una corsia ciclopedonale che collega viale Roma con la pista ciclabile di Sterpete. Insomma, l'ennesimo problema con cui si trovano alle prese gli amanti delle due ruote in città. Basti pensare alle numerose criticità che presenta la pista ciclabile di viale Firenze dove a creare non poche criticità a ciclisti e pedoni non sono solo i frequenti incroci a raso presenti lungo uno dei percorsi più trafficati di Foligno e che spesso sono causa di incidenti, ma anche le tante buche e i tanti dislivelli che la caratterizzano. O al tanto discusso caso della ciclabile Spoleto – Assisi, rispetto alla quale alcuni cittadini hanno fatto notare il fatto che sia inadeguata al transito delle biciclette in diversi tratti a causa della sua parziale incatramatura.

 

Eppure la città di Foligno , la settimana scorsa, ha ricevuto per il terzo anno consecutivo il riconoscimento di “ComuneCiclabile” da parte della Federazione Italiana Ambiente e Biciclette (Fiab) per “l’impegno nella promozione e nella realizzazione di infrastrutture e politiche a favore della bicicletta, confermando la valutazione di tre “bike smile” su un massimo di cinque. L'impegno e la voglia di crescere in questo senso ci sono istituzionalmente dunque, tuttavia, a quanto pare, mancano ancora alcuni elementi tra cui quello, con ogni probabilità, visti i fatti di via Palermo, di una cultura ciclabile condivisa dai cittadini. A ciò si aggiunge la notizia di circa un mese fa relativa ai fondi destinati dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti al Comune di Foligno per il potenziamento delle ciclovie urbane. Fondi preziosi per potenziare la rete delle infrastrutture.