Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, vende alcolici ai minori: chiuso bar del centro dopo il malore di una ragazza

  • a
  • a
  • a

Un bar del centro storico di Perugia è stato chiuso per 10 giorni dopo che una minore ha avuto un malore causato dall’abuso di bevande alcoliche. Il questore ha disposto la sospensione delle attività del locale, dopo aver constatato da parte del gestore la mancanza della verifica dell’età dei propri clienti prima di servire i super alcoolici. La minore si era sentita male e si era accasciata a terra dopo aver bevuto troppi ’shottini'.

Il noto bar, secondo quanto fa sapere la polizia, proprio a seguito degli accertamenti condotti, è risultato luogo di ritrovo abituale di molti avventori gravati da pregiudizi di polizia.