Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, Matteo Salvini contro i vandali che hanno imbrattato la sede della Lega: "Penosi. Vi risponderemo con sorrisi, speranza e futuro"

  • a
  • a
  • a

"Penosi. A odio e rancore di chi non accetta idee diverse dalle sue risponderemo con sorrisi, speranza e futuro". Lo scrive sul suo profilo twitter Matteo Salvini, in relazione alla sede della Lega imbrattata nella notte a Perugia, alla vigilia dell'inaugurazione a cui partecipa lo stesso leader del Carroccio. Salvini pubblica l'articolo del Corriere dell'Umbria, invita a partecipare all'inaugurazione e replica ai vandali con "sorrisi, speranza e futuro", dopo averli definiti penosi.

Nella notte sulla porta d'ingresso della sede e sulle vetrine, ignoti armati di vernice spray hanno fatto una croce sopra al simbolo del partito e vergato una scritta minacciosa: "Propaganda razzista, la prima della lista".