Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Renzi, attacco ai magistrati: "Ecco i tre pm del caso Open. La Cassazione ha disintegrato le accuse"

  • a
  • a
  • a

Nuovo attacco frontale di Matteo Renzi, leader di Italia Viva, ai tre magistrati che si sono occupati della vicenda Open. L'ex premier a Firenze, a margine della presentazione dell'edizione ampliata del suo ultimo libro, Il Mostro, parlando dell'inchiesta sulla Fondazione ha dichiarato che "La Corte di Cassazione ha sostanzialmente disintegrato nell'ipotesi accusatoria". Poi l'attacco: "Ci sono tre magistrati in questa vicenda. Uno si chiama Creazzo, faceva il procuratore capo qui e adesso dopo una vicenda per altro abbastanza incredibile di molestie sessuali a una collega, non è più a Firenze e si trova a Reggio Calabria a fare il sostituto per i minori". E ancora: "Un altro si chiama Nastasi ed è quello della vicenda David Rossi, e uno si chiama Luca Turco. Nel mio libro racconto come Luca Turco non rispetta le sentenze della Cassazione, cioè abbiamo a che fare con pubblici ministeri che non rispettano per primi le sentenze della Corte di Cassazione, così non va bene".