Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Elezioni, la ripartizione dei seggi. Al centrodestra 235 alla Camera e 112 al Senato. Al centrosinistra 80 e 39. Al Movimento 5 Stelle 51 e 28. Tutti i partiti

L'aula del Senato della Repubblica

  • a
  • a
  • a

Concluso lo spoglio delle Elezioni Politiche 2022, il ministero degli Interni diffonde la divisione dei seggi tra le varie coalizioni. Alla Camera dei Deputati il centrodestra ottiene nel complesso 235 seggi (su 400). Ai 121 conquistati nei collegi uninominali, si sommano i parlamentari eletti nel plurinominale: 69 a Fratelli d'Italia; 23 alla Lega; 22 a Forza Italia. Al centrosinistra vanno 80 seggi: ai 12 eletti negli uninominali si aggiungono 57 seggi ottenuti dal Partito Democratico e 11 dall'Alleanza Verdi e Sinistra. Al Movimento 5 Stelle 51 parlamentari, 21 ad Azione e Italia Viva. Tre seggi a Sudtiroler Volkspartei e uno a Sud chiama Nord. Il centrodestra, quindi, può vantare una maggioranza netta.

Stessa cosa al Senato. In questo caso i seggi del centrodestra sono 112 (su 200). Ai 56 parlamentari eletti nei collegi uninominali, si aggiungono 34 senatori di Fratelli d'Italia, 13 della Lega e 9 di Forza Italia. Il centrosinistra ottiene nel complesso 39 seggi: 31 vanno al Pd, 3 all'Alleanza Verdi e Sinistra gli altri cinque ai candidati che hanno vinto nel loro collegio uninominale. Il Movimento 5 Stelle ottiene 28 senatori, Azione e Italia Viva 9. Un seggio a Sud chiama Nord.