Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Andrea Crisanti eletto al Senato con il Pd: "Grazie agli italiani che mi hanno votato in Europa. Manterrò le promesse"

  • a
  • a
  • a

Andrea Crisanti, microbiologo e direttore del dipartimento di microbiologia molecolare dell’Università di Padova, diventato un volto noto a causa della pandemia da Covid, è stato eletto al Senato per il Partito Democratico nella Circoscrizione Estero Europa. Crisanti ha ottenuto 35.962 voti. "Ringrazio tutti gli italiani che dall'Europa mi hanno votato - scrive in un tweet - facendomi eleggere al Senato del Parlamento italiano. Vi assicuro il mio impegno ad attuare quanto promesso, per un maggior riconoscimento degli italiani all'estero". In un secondo tweet ha aggiunto: "Grazie a tutti coloro che mi hanno sostenuto in Germania, Lussemburgo, Spagna, Regno Unito, Francia, Belgio, Olanda, Svizzera, Danimarca. Grazie a chi, pur non avendomi incontrato, mi ha dato fiducia. Ringrazio i giornalisti d'Europa che hanno diffuso l'importanza del voto". All'Agenzia Lapresse Crisanti ha dichiarato: "Non ho mai fatto una campagna elettorale prima d'ora, sono soddisfatto di un risultato elevatissimo che non mi aspettavo. È indubbio che abbia pesato anche il Covid, è un dato che non possiamo negare", riflette, commentando la notorietà raggiunta nel corso della pandemia. Se da un lato, c'è la "soddisfazione personale" per essere stato eletto, dall'altro "viene tutto offuscato dal risultato generale". "Credo che occorra davvero una riflessione per capire come si sia arrivati a un risultato simile per il Pd".