Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Elezioni, Calenda: "Il Paese ha scelto il populismo. In Italia il voto è come il Grande Fratello. Noi siamo un'altra cosa"

  • a
  • a
  • a

"In meno di due mesi abbiamo fondato una casa per tutti i cittadini che non vogliono il populismo". Sono parole di Carlo Calenda, leader del partito Azione, nella conferenza stampa di commento al voto delle Politiche 2022. "Presto - ha continuato - il Partito Democratico tornerà tra le braccia del Movimento 5 Stelle. Noi, invece, siamo per costruire un polo del buongoverno e del pragmatismo. Siamo quelli che hanno fatto meno promesse durante la campagna elettorale e detto agli italiani tutta la verità". Non manca un critica velata agli elettori: "Il Paese ha consapevolmente scelto di andare avanti sulla strada del populismo. E' un paradosso, visto che il 50% degli italiani apprezza Draghi e Mattarella, che rappresentano l'opposto. In Italia il voto è come il Grande Fratello e premia chi urla di più e promette. La nostra battaglia è stata, è e sarà una battaglia contro questo modo di fare politica. Altrimenti continueremo a vedere partiti populisti che crescono quando sono all'opposizione e crollano quando sono al governo. Noi siamo un'altra cosa: noi vogliamo interpretare la politica come cultura di governo, arte di governo".