Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Superbonus, trovato l'accordo in Senato per il decreto legge Aiuti bis

L'aula del Senato della Repubblica

  • a
  • a
  • a

Al Senato è stata trovata l'intesa sul Superbonus del decreto legge aiuti bis. Ad annunciarlo sono stati i presidenti delle commissioni Bilancio e Finanze di Palazzo Madama e i relatori del provvedimento, Daniele Pesco (M5s) e Luciano D'Alfonso (Pd), che esprimono soddisfazione e ringraziano governo e funzionari. Il testo sarebbe quello illustrato a grandi linee e sul quale i gruppi avevano espresso un consenso di massima. Il testo ha l'ok di Palazzo Chigi e, ha detto il sottosegretario all'economia Federico Freni, "accontenterà tutti".  "Sul Superbonus, come avevo anticipato, abbiamo individuato una soluzione che ritengo possa trovare il consenso del Parlamento. Abbiamo depositato la norma in Commissione e verrà votata in mattinata". Lo conferma il vice Ministro dell'Economia e delle Finanze, Laura Castelli, in una nota. "Serve - ha aggiunto Castelli - a garantire cittadini e imprese, e soprattutto a far camminare una misura che abbiamo fortemente voluto e costruito, con l'obiettivo della ripresa del settore edile e la crescita del Pil. Un obiettivo che è stato ampiamente raggiunto". Tra gli altri aspetti, il lavoro da casa, lo smart working, dovrebbe essere prorogato fino al 31 dicembre per lavoratori fragili e genitori di figli under 14.