Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Alessandra Ghisleri: "Ecco le paure degli italiani". E a 19 giorni dal voto lo scenario può essere stravolto

  • a
  • a
  • a

Ospite di Coffee Break su La7Alessandra Ghisleri, nella puntata di oggi martedì 6 settembre, ha rivelato un sondaggio di Euromedia research sulle paure degli italiani e sulla campagna elettorale in vista delle elezioni politiche del prossimo 25 settembre. "La crisi economica, il caro bollette e la crisi energetica sono al primo posto" dei timori degli italiani, ha detto Ghisleri. "Sicuramente gli italiani - ha aggiunto - stanno aspettando dalla politica una risposta e vogliono che la risposta sia immediata e che non porti ad altre domande come "chiediamo all'Europa". "I leader dei partiti - ha aggiunto - devono dare una risposta in modo diretto proponendo soluzioni. Gli italiani oggi sono molto severi con la politica".

In tema di elezioni è stato toccato il tema degli indecisi. Attualmente rappresentano il 40% dell'elettorato: "Non abbiamo rilevato una crescita - ha spiegato Ghisleri - ma c'è uno stand by, le persone stanno cercando un punto di riferimento. Quelle persone sono il partito più importante in questo momento. Dentro troviamo una buona parte degli elettori del Movimento 5 Stelle, della Lega e del Pd. Queste sono le tre grandi aree in cui è suddiviso". Un numero impressionante di elettori che potrebbe addirittura stravolgere l'esito del voto

E ancora: "Molti ragazzi al di sotto dei 25 anni non indicano la crisi energetica" come uno dei problemi principali "ma il lavoro e le prospettive". Gli anziani, invece, chiedono non solo cure farmaceutiche, ma grande attenzione a Covid e vaccini, temi che sono spariti dalla campagna elettorale".