Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Reddito di cittadinanza, Renzi: "Minacciato di morte dopo le critiche. Ma gli aggressori sbagliano i congiuntivi, si capisce di che partito sono"

  • a
  • a
  • a

"Da quando ho parlato di reddito di cittadinanza hanno ricominciato con auguri e minacce di morte. Però, ragazzi, che diamine: il congiuntivo! Altrimenti si capisce subito di che partito siete! Si dice: spero che tu muoia. Anzi: sarebbe meglio non dirlo. Ma alla civiltà non siete abituati". Lo scrive su Facebook il leader di Italia Viva, Matteo Renzi. Durissima reazione nei confronti di chi lo ha riempito di insulti e di minacce dopo le sue prese di posizione su quello che è stato il provvedimento simbolo del Movimento 5 Stelle, ma che continua a dimostrarsi male strutturato e non utile per la ricerca di lavoro. Tra l'altro ogni giorno spunta una truffa legata proprio al Reddito di cittadinanza. Matteo Renzi, leader di Italia Viva, non è l'unico esponente politico a mettere in discussione il Rdc.