Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Alessandro Orsini, ecco quanto guadagna il professore ad ogni puntata. Il Pd si scaglia contro Bianca Berlinguer

  • a
  • a
  • a

Esplode la polemica su quanto guadagnerebbe a ogni ospitata televisiva, il professor Alessandro Orsini. Bufera su Cartabianca, il programma condotto su Rai 3 da Bianca Berlinguer. Il docente di sociologia del terrorismo internazionale della Luiss, è spesso ospite di Corrado FormigliPiazzapulita su La7. Orsini, contrario sull'invio di armi all'Ucraina, è arrivato a dichiarare che per scongiurare l'uso dell'atomica sarebbe meglio far vincere la guerra a Putin (Cartabianca). Ma la polemica non riguarda le sue posizioni (criticabili ma legittime in un paese democratico), bensì il denaro e il presunto compenso che avrebbe ricevuto per essere ospite a Cartabianca, il programma condotto da Bianca Berlinguer

E' stato il Foglio a svelare che il professore avrebbe ricevuto "circa duemila euro a puntata". La conduttrice è stata interpellata dal quotidiano e ha preferito non svelare le cifre: "I contratti della Rai devono rimanere in Rai, come succede in tutte le reti. Non ho altro da aggiungere”. Ovviamente la notizia ha scatenato le polemiche. Andrea Romano (Pd), ha twittato che "non esiste né può esistere alcuna par condicio tra aggredito e aggressore. Ed è assolutamente inaccettabile che le risorse del servizio pubblico radiotelevisivo vengano utilizzate per finanziare i pifferai della propaganda di Putin". Sulla stessa linea la posizione di Stefano Bonaccini, governatore dell'Emilia Romagna: "È giusto che Orsini esprima liberamente il suo pensiero, ci mancherebbe. Che io però lo debba anche pagare, invece no. Roba da matti".

Ancora più dura Pina Picierno, vicepresidente del Parlamento dell'Unione Europea: "Sono sconcertata da questo continuo e immorale tentativo di confondere torti e ragioni, verità e menzogna, aggressori e aggrediti. Che vergogna". Ha preso posizione anche Michele Anzaldi, segretario della commissione di Vigilanza Rai. Al Giornale ha dichiarato: "Prima ancora di chiedersi perché e in base a quali valutazioni Orsini venga pagato, mi chiederei perché venga invitato, visto che finora si era distinto solo come ospite delle tv private peraltro con posizioni indifendibili filo Putin".