Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Manovra, da gennaio aumentano gli stipendi dei sindaci: ecco quanto guadagneranno

  • a
  • a
  • a

E' ormai in dirittura d'arrivo il provvedimento in manovra dell'aumento di stipendio dei sindaci. Per quanto riguarda i sindaci delle città metropolitane, vale a dire Milano, Torino, Venezia, Genova, Bologna, Firenze, Bari, Napoli, Roma e Reggio Calabria, prenderanno 13.800 euro lordi al mese, come un presidente di Regione. Nel capitolo "indennità sindaci" che accompagna la manovra finanziaria, ci sarà anche questo provvedimento. Poi dalla cifra di 13.800 euro al mese si andrà a scalare per il numero di abitanti dei singoli Comuni. L'aumento sarà attivo da gennaio.

 

 

Rinviate polemiche su casta e anti casta, soprattutto perché i sindaci sono stati nella prima linea dell'emergenza Covid, e non c'è nessuna forza politica che non ne abbia riconosciuto il ruolo. Anzi, tra i loro principali alleati stavolta c'è stato anche il premier Draghi, come dimostra il feeling emerso tra lo stesso Presidente del Consiglio e i primi cittadini all'assemblea dell'Anci a Parma.

 

 

In consiglio dei ministri l'articolo della manovra è passato all'unanimità. Il testo di riferimento (presentato in Senato dai dem Dario Parrini e Luigi Zanda) era stato condiviso da tutti in commissione Affari costituzionali. Tra le novità della legge di Bilancio ci sono appunto le risorse per l'aumento ai sindaci. Saranno messi in conto 100 milioni per il 2022, 150 milioni per il 2023 e 220 milioni a decorrere dal 2024. In pratica l'adeguamento sarà graduale