Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ballottaggi, Letta non esulta: "Abbiamo vinto troppo, ora succede qualche guaio"

  • a
  • a
  • a

Enrico Letta ha parlato ancora dei risultati elettorali delle amministrative. "Non son felicissimo, abbiamo vinto troppo, quando si vince troppo poi succede qualche casino. Bisognava fosse tutto molto più contenuto, ora sarà un guaio", ha detto il segretario del Pd a Forrest, su Radio1 Rai. Letta ha quindi spaziato su vari argomenti, a cominciare dall'allargamento del centrosinistra: "Una coalizione che va dal M5s a Calenda? Noi siamo per le sfide impossibili, il nostro mantra è Tom Cruise", ha ironizzato ancora l'ex premier.

 

 

Poi ha spiegato quale secondo lui sia stato il segreto del successo elettorale del centrosinistra: "Alla fine il meccanismo del doppio turno ha funzionato e quello di una coalizione larga, ci lavoro da tempo, ci si può incontrare, capire e fare convergenze. Siamo solo all’inizio ma ci lavoreremo. Conte sta facendo bene nel M5s? Non metto naso in caso altrui, non aggiungo altro", ha affermato. 

 

 

Infine un particolare focus sul voto della capitale: "A Roma Gualtieri ha raddoppiato i suoi voti assoluti rispetto al primo turno. Vuol dire che ha preso tanti voti tra quelli che avevano votato per Calenda e Raggi, questo è oggettivo", ha concluso.