Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Salvini, brindisi su Instagram con l'amico Mihajlovic: "Viva la gente che non molla mai" | Foto

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Siparietto social per una inedita coppia: Matteo Salvini e Sinisa Mihajlovic. Brindisi e sorrisi quindi tra il leader della Lega e l’allenatore del Bologna. La foto, postata su Instragram dal leader della Lega, in otto ore ha conquistato oltre 50mila cuori.

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Matteo Salvini (@matteosalviniofficial)

 

"Viva la gente che non molla mai, viva l’amicizia, viva lo sport, viva la vita, il coraggio e la libertà. Vi si vuole bene Amici", è il messaggio che accompagna lo scatto. Tra i primi apprezzamenti quelli della fidanzata del leader della Lega, Francesca Verdini

 

 

In passato Mihajlovic non ha nascosto la sua preferenza politica per il centrodestra, anche con battute ironiche sulla sinistra: "Ci sono mille persone allo stadio e poi vai in spiaggia a Rimini e sono uno sopra l'altro. Va bene tutto, però allo stadio no, perché mille persone: e meno male che c'è almeno qualcuno. Se non c'era Bonaccini eravamo ancora a fare il tifo da soli - aveva spiegato nel settembre 2020, a inizio campionato -. Manco sembra di sinistra".

 

 

Una battuta e una frecciata allo stesso tempo, che lo stesso Bonaccini aveva raccolto, non sprecando l'assist del tecnico del Bologna: "Sinisa è troppo simpatico. Vedo giocare il suo Bologna molto bene, aperto, non si chiude mai e ha giocatori che provengono da tutto il mondo. Non sembra neanche uno di destra”, aveva affermato il governatore dell'Emilia Romagna. Durante la campagna elettorale per le elezioni regionali, Mihajlovic aveva appoggiato la candidata rivale Lucia Borgonzoni della Lega, poi nettamente sconfitta da Bonaccini. Ora il selfie con Salvini per Mihajlovic, che nel mondo del calcio è tra i pochi ad aver sempre manifestato le proprie idee politiche. Un personaggio probabilmente divisivo, che provoca polemiche spesso e volentieri, ma che è indubbio sia una delle figure più genuine per quanto concerne la Serie A.