Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Elezioni, sondaggio Demopolis a Otto e Mezzo: "Testa a testa tra Lega e Fratelli d'Italia al 21%, il Pd al 20%"

  • a
  • a
  • a

Testa a testa tra Lega e Fratelli d'Italia per la guida del centrodestra e per attestarsi quale primo partito in Italia. A rivelarlo è l'ultimo sondaggio di Demopolis presentato nella puntata di questa sera di Otto e Mezzo, su La7. Secondo la rilevazione statistica, effettuata su un campione di duemila persone, i partiti di Matteo Salvini e Giorgia Meloni sarebbero appaiati al 21 percento, tallonati dal Pd al 20 per cento.

 

In ripresa anche il M5S al 17,2 per cento, mentre Forza Italia si ferma al 6,8 per cento. Staccati gli altri partiti; Azione di Carlo Calenda al 2.5 per cento, Sinistra Italiana al 2,3, Liberi e Uguali al 2, Italia Viva all'1,8 e Coraggio Italia all'1,6 per cento. Con questi numeri, quindi, il partito di Giorgia Meloni conferma il suo trend di crescita, con gli elettori del centrodestra che non hanno approvato la scelta di sostenere il governo Draghi da parte di Salvini e Berlusconi, che stanno guardando con crescente interesse a Fratelli d'Italia. La sua leader, inoltre, sta continuando la sua attività in giro per l'Italia, promuovendo il suo libro e riprendendo con l'occasione il contatto con la base e i territori.

 

Mentre Salvini e Berlusconi parlano di partito unico di centrodestra, la Meloni guarda avanti e aspetta le elezioni amministrative per vedere se le previsioni dei sondaggi si concretizzeranno anche nelle urne. Nel frattempo, si consolida la posizione del Pd, mentre il Movimento Cinque Stelle prosegue il recupero di voti da quando il movimento è guidato dall'ex premier, Giuseppe Conte.