Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pier Luigi Bersani, la moglie Daniela conosciuta in corriera: con lei le figlie Elisa e Margherita

  • a
  • a
  • a

Pier Luigi Bersani è un politico italiano di centrosinistra. Tra le sue esperienze principali quelle di Ministro del Governo Prodi e di segretario del Pd. Nato a Bettola (Piacenza) il 29 settembre 1951, Bersani, una volta concluso il percorso universitario, ha iniziato una breve carriera da insegnante prima di intraprendere la professione di politico. Per quanto riguarda la vita privata, è sposato dal 1980 con Daniela Ferrari, farmacista ormai in pensione da qualche anno.

 

 

Figlia di un funzionario di banca, da giovane abitava nel quartiere benestante di San Bernardino, vicino Bettola, paesino natale di Bersani. I due si sono conosciuti nel 1970 in corriera: lui, figlio di un benzinaio, abitava al di là del fiume Nure, le chiese se avesse un fiammifero per accendere una sigaretta. Lei, allora giovane studentessa di Farmacia, gli rispose che non fumava. Il matrimonio fu celebrato soltanto dieci anni dopo, nel 1980, e dalla loro unione sono nate due figlie: Elisa e Margherita.

 

 

La coppia risiede tuttora in quella zona, in una bella casa con giardino (lei non ha mai voluto trasferirsi, neppure temporaneamente, a Roma). La coppia Ferrari-Bersani ha consuetudini ben precise. Lei gli telefona tutte le sere all’ora di cena quando lui è fuori per impegni politici e istituzionali, e aspetta sempre che la raggiunga a Piacenza. Ogni fine settimana, inoltre, i due vanno insieme spesso a fare la spesa al supermercato

 

 

Daniela è poi solita informare il marito su cosa pensa la gente del paese, anche se con loro evita di esporsi più di tanto. Nel 2014 i due hanno dovuto affrontare la prova più grande. Una emorragia ha portato il politico ad una operazione d’urgenza. Dopo un breve periodo di convalescenza, Bersani è ritornato in Parlamento il 25 febbraio dello stesso anno, a 50 giorni dal ricovero. Bersani è ospite a Oggi è un altro giorno, nella puntata di mercoledì 23 giugno.