Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vittorio Sgarbi, "è solo un zanzarologo". Attacco a Crisanti: "Perché non se la mette lui la mascherina?" | Video

  • a
  • a
  • a

"Zanzarologo", Vittorio Sgarbi attacca il virologo Andrea Crisanti che ospite di Piazzapulita su La7 giovedì 3 giugno aveva criticato un collega che ha delle idee diverse sulle cure del Covid. Il parlamentare e critico d'arte ha pubblicato un video su i suoi canali social nel quale prende di mira il virologo e Selvaggia Lucarelli anche lei ospite nello studio di Corrado Formigli.

 

A proposito di mascherine e “zanzarologi”.

A proposito di mascherine e “zanzarologi”.

Pubblicato da Vittorio Sgarbi su Venerdì 4 giugno 2021

 

"E' meraviglioso vedere tre fanatici che nulla sanno di questioni virologiche, una è questa Lucaretti (riferimento a Selvaggia Lucarelli), l'altro e Formigli e l'altro è Crisanti il quale è uno zanzarologo, come ha detto il più grande virtologo italiano che è Palù, i quali attaccano un medico che chiede di curare secondo la sua coscienza criticandolo del fatto che non portava la mascherina quando questo parlava all'aperto in mezzo a della gente che era lontana da lui. Loro sono al chiuso e non portano la mascherina", dice Sgarbi rivolto al televisore che è sintonizzato su La 7.

 

 

Poi rivolgendosi alla televisione dove è inquadrato Crisanti: "Perché non porti la mascherina, con quei quattro capelli che hai in testa, cacciato da Zaia per tutti i danni che ha fatto alla sanita del Veneto". Poi ha messo nel mirino Selvaggia Lucarelli: "Non sa nulla ma deve difendere per forza lo Stato, e soprattutto Conte, che ha imposto regole grottesche". Sul lockdown poi Sgarbi ha preso di mira ancora una volta il ministro della salute Roberto Speranza che nei giorni scorsi ha sottolineato che "è molto più facile contagiarsi al chiuso rispetto che all'aperto. Perché allora hanno costretto le persone a restare in casa e non uscire. Teste di ca**o!". "E' inutile portare la mascherina all'aperto", ha ripetuto ancora una volta Sgarbi. Poi rivolto a Formigli ha continuato ad attaccare: "Sei ridicolo. Stai al chiuso, ricevi gli sputi di questo Crisanti e non porti la mascherina".