Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cartabianca, l'emergenza economia e la polemica proposta di Enrico Letta

  • a
  • a
  • a

Come tutti i martedì, anche stasera in tv, 25 maggio, su Rai 3 appuntamento con Cartabianca, il talk condotto da Bianca Berlinguer che puntualmente scatena più di una polemica. Inizio alle ore 21.20 per una puntata che come al solito sarà concentrata sull'attualità. Ed è facile immaginare che si parlerà anche della strage della funivia, alla luce dei nuovi particolari che stanno emergendo. Naturalmente non sarà l'unico argomento della serata. Nel corso del programma, infatti, vengono sempre affrontati diversi temi e da oltre un anno a questa parte, non viene mai marginalizzato il Covid, con i problemi che sta creando al mondo e al nostro Paese secondo svariati punti di vista.

Stasera probabilmente si parlerà anche di immigrazione alla luce dei nuovi sbarchi e delle tragedie che purtroppo continuano a verificarsi. Inoltre spazio ai temi economici. L'Italia si sta preparando a vivere un periodo considerato fondamentale per il futuro e naturalmente le posizioni dei partiti e degli esperti sono sempre diverse. L'idea di Enrico Letta, segretario nazionale del Pd, di applicare una tassa di successione per aiutare i giovani in maggiore difficoltà, ha causato l'ennesimo dibattito. Tra l'altro Letta ha subito incassato un no del premier, Mario Draghi

Nei giorni scorsi Bianca Berlinguer nel corso di Belve, il talk condotto da Francesca Fagnani, è tornata a parlare della vicenda di Mauro Corona, allontanato da Cartabianca. Una decisione presa senza consultarla: "Mi ha ferito molto - ha dichiarato - Spero di poterlo riavere con me. Ci sentiamo spesso per telefono e il nostro rapporto non si è interrotto". Ma sicuramente non ci sarà stasera. Come al solito gli ospiti sono stati ufficializzati poco prima dell'inizio della puntata: Matteo Salvini, leader Lega; Maurizio Landini, segretario generale Cgil; Carlo Calenda, leader Azione; Massimo Galli, direttore Malattie Infettive Ospedale Sacco di Milano; Paolo Mieli, giornalista e scrittore; Bruno Vespa, conduttore di Porta a Porta; Riccardo Iacona, conduttore di PresaDiretta; Loretta Forelli, imprenditrice; Costantino Della Gherardesca, conduttore tv; Cristina Bowerman, chef; Marco Cattaneo, direttore National Geographic e Le Scienze; Italia Orofino, operaia Whirlpool di Napoli; Valerio Rossi Albertini, fisico e ricercatore Cnr; Enrico Lucci.