Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Non è l'Arena, l'audio denuncia di Nino Di Matteo: "Mi hanno spedito un dossier anonimo con un verbale segreto"

  • a
  • a
  • a

"Intervengo per fatto personale ritenendo a questo punto doveroso rendere edotto il Consiglio di una vicenda che ritengo importante. Nei mesi scorsi ho ricevuto un plico anonimo recapitatomi tramite spedizione postale". Nel corso di Non è l'Arena, il talk domenicale di La7 condotto da Massimo Giletti, viene fatto ascoltare l'audio della denuncia che il magistrato Nino Di Matteo ha fatto durante il Csm sulla vicenda del fascicolo dell'interrogatorio sulla presunta Loggia Ungheria.

"Ancora una volta - spiega Massimo Giletti durante la puntata di Non è l'Arena - Nino Di Matteo non si tiene dentro le cose e con coraggio, al Csm, dice a tutti in faccia quello che è successo. A lui erano arrivati in forma anonima, proprio i verbali sull'avvocato Amara". Il passaggio viene fatto ascoltare ai telespettatori grazie a Radio Radicale. Durante il Csm, Di Matteo interviene ritenendo "doveroso rendere edotto il Consiglio". Di Matteo spiega di aver ricevuto il plico anonimo che gli è stato recapitato con una spedizione postale, contenente "una copia informale e priva di sottoscrizioni di un interrogatorio di un indagato risalente a dicembre 2019 innanzi a un'autorità giudiziaria".

 

E Nino Di Matteo ha spiegato ancora che "nella lettera anonima che accompagnava il documento, quel verbale veniva ripetutamente indicato come segreto. Nel contesto dell'interrogatorio l'indagato menzionava, in forma evidentemente diffamatoria se non calunniosa e come tale accertabile circostanze relative ad un consigliere di questo organo. Ho contattato l'autorità giudiziaria di Perugia alla quale ho riferito compiutamente il fatto specificando tra l'altro il timore che tali dichiarazioni e il connesso dossieraggio anonimo potessero collegarsi ad un tentativo di condizionamento dell'attività del Consiglio". Sulla vicenda si è poi innescato un intenso dibattito tra i numerosi ospiti presenti negli studi di Non è l'Arena. Clicca qui per ascoltare l'audio della denuncia di Nino Di Matteo al Consiglio Superiore della Magistratura.