Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, Sileri a Domenica In: "Tra 15 giorni riapriremo ristoranti al chiuso e slittamento coprifuoco"

  • a
  • a
  • a

Il sottosegretario alla salute, Pierpaolo Sileri, ospite di Mara Venier a Domenica In, ha fatto il punto sull'epidemia di Covid e sulle riaperture. "Resistiamo ancora qualche settimana e riapriremo anche i locali e i ristoranti la sera, anche al chiuso. Se continuiamo con questi numeri sui vaccinati, tra 15 giorni si potrà spostare il coprifuoco in avanti. Ora si può, possiamo allargare le maglie, prima i numeri non lo permettevano. Eravamo nel pieno della terza ondata".

 

"Le regole bisogna continuare a rispettarle. Evitare assembramenti, tenere la mascherina. Non intendo al mare. Anche io la vorrei buttare, ma bisogna resistere ancora un po'. Stiamo andando incontro alla riapertura completa di tutte le attività, ma serve ancora prudenza viste le varianti", ha spiegato l'esponente di governo. "Giusto dare informazioni complete e rassicuranti, ma anche reali, come nel caso delle varianti. Non siamo ancora fuori dall’epidemia. Godiamoci sì le giornate di sole, nel rispetto delle regole. Lo Stato sta procedendo con le vaccinazioni e sta mettendo in sicurezza paese. Non faremo passi indietro", ha precisato l'esponente del M5S.

 

Premettendo come sia possibile, nei prossimi giorni, "registrare aumenti dei contagi tra i più giovani", Sileri ha aggiunto: "Ormai abbiamo raggiunto e superato le oltre 500 mila vaccini al giorno e i numeri saranno più alti appena arriveranno più dosi a maggio e giugno. Gli over 80 non ancora vaccinati in Italia sono solo 500 mila. Stanno crescendo del 15 per cento i vaccinati della fascia d’età 70-79 anni. E stiamo aprendo anche alle altre fasce d’età". Infine un passaggio sulle vaccinazioni nei luoghi di vacanza: "Come ha confermato il generale Figliuolo, si sta lavorando anche alla possibilità di garantire una copertura di richiami nei luoghi di villeggiatura. Sarà più semplice andando avanti con la campagna vaccinale", ha spiegato durante la seguitissima trasmissione domenicale di Rai 1.