Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Scuola, Azzolina e Marcucci: scontro social. Il dem fa i complimenti a Bianchi e la grillina sbotta

Scuola, Azzolina e Marcucci: scontro social

  • a
  • a
  • a

Se le dicono di fronte a tutti, una  platea virtuale e forse per questo più ampia. Va in scena lo scontro social tra la ex-ministra Lucia Azzolina e l’ex-capogruppo Pd al Senato, Andrea Marcucci. Tutto inizia da un tweet del senatore dem che si complimenta con l’attuale titolare dell’Istruzione, Valerio Bianchi. "Il ministro #Bianchi pone giustamente tema della stabilizzazione dei precari della scuola. Giusto procedere verso la discontinuità dalla ministra precedente Azzolina #scuola".

 

 

 

 

Arriva la replica di Azzolina:" Caro ’inconsolabile' Andrea Marcucci la vera discontinuità sarebbe sentirti parlare di scuola di qualità, di merito. Di giovani. Ma forse è chiedere troppo. Eppure di discontinuità dovresti essere esperto, sostituito da capogruppo per esser stato campione di continuità renziana". Controreplica di Marcucci: "Cara ex ministra, la grande difficoltà di migliaia e migliaia di insegnanti precari della scuola è riconducibile anche alla sua grave sottovalutazione. Le altre continuità le lascio alla sua fantasia."

 

 

 

Sempre il dem, in questi giorni ha affidato ai social il suo pensiero relativamente a un altro tema, di stretta attualità come Fedez al Concertone del Primo maggio. All'indomani dello scoppio della polemica, il 2 maggio, Andrea Marcucci aveva scritto su Facebook: "Fedez ha il diritto di dire ciò che pensa, libertà di espressione sempre. Esattamente come chiunque altro. Se esiste il ddl Zan è merito del PD. Se oggi è finalmente calendarizzare in Senato è solo perchè noi democratici insieme ad altri gruppi parlamentari lo abbiamo voluto. Ora proviamo a farlo approvare il prima possibile. Chi ci vuole aiutare lo faccia, anche sollecitando l’opinione pubblica. Chi offende le istituzioni elette democraticamente, però, offende la democrazia", aveva scritto in maniera testuale sulla sua pagina Facebook il senatore Pd Andrea Marcucci.  Adesso la polemica a distanza con l'ex ministro Azzolina dopo un tweet che sta infiammando i social.