Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Quarta Repubblica, il caso dei cimiteri di Roma e la bufera giustizia

  • a
  • a
  • a

Stasera in tv, lunedì 3 maggio, su Rete 4 appuntamento settimanale con Quarta Repubblica, il talk condotto da Nicola Porro che fa il punto sui principali argomenti di attualità, concentrandosi naturalmente sull'emergenza Covid e su tutti i problemi, in particolare quelli di carattere economico. Inizio come sempre alle ore 21.20 su Rete 4. Stasera, però, è annunciato un altro tema importante, la nuova bufera che ha coinvolto il Consiglio Superiore della Magistratura. Inoltre si parlerà anche del caso Fedez e della polemica nata durante il concerto del Primo Maggio.

Il faccia a faccia della puntata di questa sera, sarà con Filippo Patroni Griffi, presidente del Consiglio di Stato. Ma tra gli approfondimenti della serata è annunciata anche l'emergenza che sta vivendo Roma sulla situazione cimiteriale. La burocrazia rallenta la sepoltura e la cremazione dei feretri, con gravi conseguenze e dolore per le famiglie, a volte costrette ad aspettare settimane e settimane. Come nascono problemi del genere? Cosa occorre fare per cercare di risolverli e per evitare che al dolore di una perdita si aggiunga quello drammatico di non riuscire a darle adeguata sepoltura? Nei giorni scorsi il caos è esploso fuori dalla capitale, diventando una vera e propria infinita polemica che ha coinvolto in maniera diretta anche la sindaca Virginia Raggi

Come detto in apertura ovviamente si tornerà a parlare anche della pandemia, facendo il punto sui dati più recenti e sulla campagna vaccinale che sta entrando nella fase decisiva. I prossimi due mesi di maggio e giugno sono considerati fondamentali per il Paese e per cercare di affrontare con serenità un'estate e la seguente riapertura delle scuole. Come sempre numerosi e importanti ospiti della puntata: Matilde Siracusano, deputata di Forza Italia; suor Anna Monia Alferi; i giornalisti Alessandro Sallusti, Piero Sansonetti, Bruno Vespa, Filippo Facci, Anselma Dell’Olio, Roberto Arditti, Luigi Amicone, Daniele Capezzone; il giurista Carlo Nordio e Vladimir Luxuria. Come ogni settimana, i punti di vista di Vittorio Sgarbi e Gene Gnocchi. Anche oggi, dunque, la puntata si annuncia particolarmente intensa e ricca di spunti.