Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mafia, alla ricerca della verità: lo speciale di Mentana con Michele Santoro

  • a
  • a
  • a

Speciale Mafia, la ricerca della verità. E' il titolo dello speciale di questa sera, mercoledì 28 aprile, previsto su La7 a partire dalle ore 21.15. Conduzione di Enrico Mentana e tra gli ospiti ci saranno Carla Del Ponte, Antonio Di Pietro, Fiammetta Borsellino, Andrea Purgatori e Michele Santoro. Si intitola Nient'altro che la verità il libro inchiesta realizzato proprio da Michele Santoro che sarà pubblicato nella giornata di domani, giovedì 29 aprile. In quattrocento pagine (edizioni Marsilio, 19 euro), lo storico giornalista e conduttore televisivo ha ricostruito trent'anni di storia della mafia in Italia, con rivelazioni molto particolari sulla strage di via D'Amelio.

Un libro nato dall'incontro con il killer della mafia Maurizio Avola, un uomo che alle spalle ha ottanta omicidi e che è stato protagonista della stagione delle stragi. Quella di oggi è una vera e propria serata evento, anche per il fatto che si tratta di un importante ritorno in televisione di Santoro che manca da due anni. Il giornalista una anticipazione l'ha concessa a Lilli Gruber nella puntata di lunedì scorso di Otto e mezzo.

Un intervento in cui ha sparato a zero anche sulla classe politica, a partire dagli esponenti del Movimento 5 Stelle: "Mi pare che si siano accomodati sulle proprie poltrone, invece di riformare il servizio pubblico". Ma ovviamente non ha risparmiato nemmeno il Pd, così come il ministro della salute, Roberto Speranza: "La Calabria non riesce a fare un piano vaccinale, ma quando andrà e ci resterà fino a quando non funzionano le cose". Ma Michele Santoro ha attaccato anche la Rai, ricordando il diverso rendimento della televisione di Stato negli anni passati. Stasera nello speciale saranno affrontati alcuni dei temi più delicati degli ultimi trent'anni che hanno segnato la storia del Paese e di cui ancora mancano verità, particolari e anche colpevoli.