Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Non è l'Arena, lite tra Paragone e Morani. Lui: "Non mi vaccino, non è sicuro". Lei: "Vergognati, fai danno al Paese". E svela la sua malattia | Video

  • a
  • a
  • a

Durissimo litigio tra Alessia Morani, parlamentare del Partito Democratico, e Gianluigi Paragone, senatore del Gruppo Misto che ha lasciato il Movimento 5 Stelle, durante la puntata Non è l'Arena di domenica 25 aprile. Nel programma condotto da Massimo Giletti, che questa settimana ha affrontato ancora una volta temi legati al Covid (oltre alla vicenda Beppe Grillo), sono volate parole pesanti tra i due esponenti politici e Paragone ha annunciato che non si vaccinerà. Mentre Morani stava sottolineando l'importanza dell'Europa che sta aiutando l'Italia a cercare di risollevarsi, Paragone, fondatore di Italexit, ha replicato con un verso tra il comico e la presa in giro.

Morani ha perso la pazienza: "Se vuoi fare i versi va in giro, non fare le trasmissioni. Sei anche un uomo di una certa età". Poi la parlamentare Pd lo ha attaccato frontalmente: "Vorrei chiedere a Paragone se si vaccinerà, perché io lo ricordo tra i leader dei No Vax a Pesaro, nella città in cui vivo, insieme a Povia e a Cusaro. Siccome il vaccino è lo strumento principale per combattere la pandemia, voglio sapere, Paragone ti vaccini sì o no?". Risposta secca del senatore: "No". E lei durissima: "Bravo, complimenti. Questa è una mano che tu dai agli italiani". E lui: "Ho appena avuto il Covid e quindi sono molto più protetto di te".

Ma lei lo incalza: "Tra sei mesi ti vaccini?". E lui ribadisce: "Tra sei mesi non mi vaccino per il semplice motivo che non ho la sicurezza sul vaccino". Nella discussione si intromette Alessandro Cecchi Paone che aveva già duramente litigato con Paragone durante la trasmissione: "Lasciamolo nel Medioevo". Ma Morani lo attacca ancora: "Vergognati, vergognati Paragone". E lui replica di nuovo: "Mettete l'obbligatorietà. Se vuoi vaccinarmi per forza metti l'obbligatorietà". E Morani svela: "Io mi sono vaccinata l'altro ieri in quanto sono fragile. Sono malata di leucemia. Non scherziamo". Clicca qui per vedere il litigio tra Morani e Paragone