Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Massimiliano Fedriga, cuore diviso tra Elena e la Lega. E' anche un amante della casa

  • a
  • a
  • a

Massimiliano Fedriga è il presidente della Regione Friuli Venezia Giulia ma recentemente è stato eletto anche presidente della Conferenza delle Regioni. Un impegno non indifferente perché non è certo facile rappresentare tutte le regioni, tra l'altro di colore politico opposto. La nomina è avvenuta il 9 aprile e il suo vice è Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia. Nella serata di oggi, domenica 25 aprile, Fedriga sarà ospite su Rai 3 di Che tempo che fa dove come al solito si Fabio Fazio farà il punto sulla situazione della pandemia e sulle scelte del governo. Ma conosciamo meglio Fedriga

E' nato a Verona nel 1980, era il 2 luglio. Ha studiato nel liceo scientifico della sua città e ha poi proseguito la laurea in Scienze della comunicazione all’Università di Trieste. Ha proseguito gli studi ottenendo un master in Gestione e analisi della comunicazione. Poi ha iniziato la professione, lavorando come art director per un’agenzia pubblicitaria e ha avuto altre collaborazioni come analista e responsabile marketing. Alla Lega si è iscritto nel 1995, quando era ancora minorenne, e da allora ha portato avanti i suoi impegni politici con determinazione. E' stato segretario provinciale, poi parlamentare e nel 2018 è stato eletto governatore del Friuli Venezia Giulia.

La vita privata. Nel 2008 ha conosciuto Elena Sartori ed è scattato il colpo di fulmine. Lei è nata a Sesto al Reghena, in provincia di Pordenone, è laureata in Relazioni pubbliche e si è specializzata in marketing turistico e congressuale. E' referente regionale del Fai. Dal loro amore sono nati Giacomo e Giovanni. Una volta è stata proprio sua moglie a rivelare che il governatore è molto portato per le faccende e i lavori di casa ma, come riporta Donnaglamour, è anche un amante degli acquisti. E' cresciuto in una famiglia cattolica e anche lui si è sempre dichiarato tale.