Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Dritto e Rovescio, Zaia e Bernini al programma di Del Debbio. Vaccini e riaperture i temi

  • a
  • a
  • a

 Il presidente della Regione Veneto Luca Zaia sarà ospite di Paolo Del Debbio a ’Dritto e Rovescio' stasera giovedì 15 aprile in prima serata su Retequattro. Tra i temi affrontati l’avanzamento della campagna vaccinale in questa settimana, considerata decisiva anche per prendere decisioni rispetto al possibile allentamento delle misure anti-Covid, la situazione economica delle categorie più colpite e le strategie da mettere in campo per salvare la stagione estiva.

 

 

A seguire, ancora ampio spazio al tema delle riaperture. Focus, inoltre, sulle proteste di piazza che hanno coinvolto tutte le città italiane nei giorni scorsi, sfociando talvolta in momenti di forte tensione. Poi un’intervista a tutto tondo a Mauro Corona e a Sandra Milo e un dibattito in merito alle categorie a cui dare la precedenza nelle vaccinazioni: dopo la decisione 
del commissario straordinario Francesco Paolo Figliuolo di procedere per età, immunizzando subito la popolazione più fragile, il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha annunciato invece di voler continuare per categorie, dando priorità ai settori economici, tra cui quello del turismo.

Se ne parlerà con il vicepresidente della Regione Campania Fulvio Bonavitacola. Tra gli ospiti della puntata anche la presidente dei senatori di Forza Italia Anna Maria Bernini, i deputati Alessia Morani (Pd) e Andrea Del Mastro (FdI).

 

 

Zaia sarà al centro dell'attenzione con una campagna vaccinale che procede spedita nella sua regione. A fronte di 33.815 tamponi nelle ultime 24 ore sono 1.085 i nuovi casi di coronavirus registrati in Veneto per un tasso di incidenza del 3,21%. Il numero dei positivi da inizio pandemia è di 398.843 mentre le persone a oggi alle prese con il virus sono 28.332, "dato che è in continua discesa".

A dare i dati del bollettino regionale, in assenza del presidente Luca Zaia, è stata l’assessora alla Sanità Manuela Lanzarin nella consueta conferenza stampa sul punto della pandemia in Regione. Sono 23 i nuovi decessi in 24 ore per un totale di 11.041. In calo i ricoveri di -63 per un totale di 1.950: di questi -11 sono in terapia intensiva per un totale di 266 ricoveri, -52 in area non critica per un complessivo di 1.684.