Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, Miriam salvata a 83 anni con il metodo cure in casa. Il professor Suter: "Ecco i risultati"

  • a
  • a
  • a

Lei si chiama Miriam Togni, ha 83 anni, ed è guarita dal Covid con le cure in casa. E' Fuori dal coro, il programma condotto da Mario Giordano su Rete 4, a raccontare la storia dell'anziana che è riuscita a superare il virus. Miriam è di Bergamo ed è tra i 500 pazienti che sono stati trattati con la terapia del Covid a domicilio, uno schema di cura messo a punta dal professore Giuseppe Remuzzi, direttore dell'Istituto Mario Negri, e dai suoi collaboratori. La signora Miriam spiega che "per me è stato molto importante affrontare la malattia a casa e sono felice perché nel giro di quindici giorni sono guarita".

"Hanno salvato la vita alla mia mamma", spiega Monica Zonca, la figlia della signora Miriam. E ancora: "Quella che poteva essere una malattia mortale è stata come una influenza". Secondo il servizio di Fuori dal coro curare pazienti a casa produce "risultati incredibili". Il professor Fredy Suter, ex primario delle malattie infettive dell'Ospedale di Bergamo, ha spiegato che "miriamo a curare il Covid evitando il ricovero in ospedale". Con la supervisione dell'Istituto Mario Negri ha realizzato uno studio confrontando novanta pazienti curati in casa, con novanta curati con il protocollo del ministero (tachipirina e vigile attesa).

Fuori dal coro spiega che dei novanta curati a casa soltanto due sono finiti in ospedale, mentre degli altri ne sono stati ricoverati tredici, oltre sei volte di più. "Nella nostra proposta di terapia - spiega il professor Suter - abbiamo una riduzione di ricoveri di circa l'80%. Quella trentina di medici che ha provato il nostro approccio, non è più tornata ai farmaci tradizionali". "Non vale la pena iniziare con la tachipirina - aggiunge Umberto Cantarelli, medico di famiglia di Teramo - Conviene partire con gli antinfiammatori. Fino ad ora con questo metodo ho trattato venticinque pazienti e nessuno è stato ospedalizzato". Clicca qui per il servizio di Fuori dal coro.