Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Dritto e rovescio, nella puntata di giovedì 1 aprile ospiti Matteo Salvini ed Elsa Fornero

  • a
  • a
  • a

Dritto e Rovescio torna questa sera, giovedì 1 aprile, in prima serata su Rete 4. Ecco anticipazioni e ospiti della puntata di oggi del programma condotto come ogni settimana da Paolo Del Debbio.

 

 

Negli studi Mediaset ci sarà il leader della Lega, Matteo Salvini, per commentare il nuovo decreto legge con le norme che sostituiranno quelle in vigore fino al 6 aprile. Ma non solo: l'ex ministro dell'interno parlerà anche dell’inchiesta che vede coinvolte alcune navi delle Ong indagate per aver intascato dei soldi per portare migranti in Italia e un giudizio sull’azione politica del Governo. A seguire, intervista a tutto campo all’ex ministro del Lavoro Elsa Fornero che analizzerà la situazione economica del Paese, le misure di ristoro introdotte dall’esecutivo Draghi e le prospettive a breve e lungo termine. Come di consueto, attraverso le testimonianze e i racconti di commercianti e lavoratori autonomi alle prese con la crisi, un’ampia pagina sarà dedicato alle nuove restrizioni e al Decreto sostegni non sufficiente per aiutare tutte le categorie, mentre dal presidente dell’Inps Pasquale Tridico arriva la proposta di allargare il reddito di cittadinanza agli immigrati.

 

 

Infine, spazio a un dibattito sull’obbligo vaccinale per gli operatori sanitari e sul passaporto vaccinale proposto dall’Ue. Tanti temi di politica e attualità, come sempre, al centro del programma di Del Debbio. Come detto, si partirà dal decreto Covid approvato nella prima serata di ieri dal governo, che di fatto "chiude" l'Italia fino al 30 aprile, lasciando le regioni in zona arancione o rossa, con l'obiettivo di accelerare la somministrazione dei vaccini e arrivare a maggio in una condizione tale da consentire una graduale ripresa delle attività e un più vasto aumento delle riaperture. La scuola torna tutta in presenza fino alla prima media anche in zona rossa, mentre restano vietati gli spostamenti tra regioni.