Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, Speranza: "Firmato il protocollo per i vaccini in farmacia"

  • a
  • a
  • a

Covid, il ministro Roberto Speranza ha firmato il protocollo per i vaccini in farmacia. "Ho appena firmato il protocollo con regioni e farmacisti per far partire in sicurezza le vaccinazioni Covid nelle farmacie del nostro Paese. La campagna di vaccinazione è la vera chiave per chiudere questa stagione così difficile. Oggi facciamo un altro importante passo avanti per renderla più veloce e capillare", ha dichiarato il ministro della Salute.

 

L'annuncio è arrivato via Twitter ed è stato immediatamente ribattuto dalle agenzie di stampa. Intanto è iniziato  il "nuovo tavolo di lavoro tra governo e Regioni sul piano vaccini con il presidente Draghi, il ministro Speranza, il capo della Protezione civile Curcio e il commissario all’emergenza Figliuolo. Entro Pasqua arriveranno in Italia tre milioni di dosi e la vera sfida adesso è somministrarli il più velocemente possibile. È una corsa contro il tempo", come scrive su Instagram il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Mariastella Gelmini.

 

In mattinata, invece, si era svolta in videoconferenza la riunione del G7 dei ministri della Salute. Al centro del confronto la sanità digitale e il certificato vaccinale, sia a livello europeo, che su scala globale. Il ministro Speranza, intervenendo ha dichiarato: "Bisogna accelerare la discussione sul ’green pass’ per arrivare ad una soluzione prima dell’estate, in modo da permettere la mobilità in maggiore sicurezza". Un messaggio paradossalmente divergente rispetto a questa impostazione arriva dal virologo Roberto Burioni. "Non c’è bisogno di vaccinare tutti per riprendere con la vita normale", ha scritto su Twitter il virologo commentando i dati dei contagi registrati oggi in Israele. "Israele è reduce da un’epidemia terribile (750 casi/100mila al picco) con il 51 per cento delle persone vaccinate e con tutto riaperto oggi ha avuto solo 88 casi su 9 milioni di persone. Non c’è bisogno di vaccinare tutti per riprendere con la vita normale. Forza!", conclude Burioni nel suo tweet.