Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Draghi: "Vacanze da prenotare? Se potessi lo farei"

Esplora:

  • a
  • a
  • a

SI è lasciato scappare anche una battuta il presidente del consiglio, Mario Draghi, a proposito di vacanze estive. "Garavaglia dice gli italiani possono già pensare a prenotare le vacanze estive? Io sono d’accordo con lui, perché no, io ci penserei se potessi", ha detto in conferenza stampa a Palazzo Chigi all'indomani del Consiglio europeo. Questo in risposta al ministro del Turismo, che venerdì 26 marzo si era espresso così sull'estate e sulle prossime vacanze: "Quando arriverà la bella stagione saremo tutti in zona gialla e quindi vivremo l’estate come l’anno scorso senza tanti problemi. Nel mentre proseguirà anche la campagna vaccinale e questa sarà la grande novità rispetto all’anno scorso. Non ci sono motivi che ci lascino pensare che quest’estate sarà diversa dalla scorsa. I problemi creati dalla scorsa estate? Li eviteremo con controlli e tamponi, oltre che grazie ai vaccini. Discoteche all’aperto con certe regole? Perché no. Con la massima sicurezza da aprile in poi iniziamo ad aprire tutto", ha affermato.